Art Blog by Loredana De Simone

Cose interessanti #3

22

Venus Verticordia – Dante Gabriele Rossetti , 1866.

Gabriele Rossetti sarà pure caduto in depressione dopo la morte della moglie Elisabeth Siddal, suicida per una dose letale di laudano, ma pare avesse il debole per le capigliature rosse (senza disdegnare quella nera di Jane Burden).

La modella più volte raffigurata nelle sue opere è Alexa Widing. Di lei si sa quasi nulla: Rossetti le propose di posare per lui appena la vide, lei non si presentò all’appuntamento, ma appena la rincontrò la portò dritta al suo studio. Fu sua modella tra il 1860 e il 1870. Non si sposò mai ma, in base ad un censimento risalente all’anno della sua morte, viveva con due bambini. Morì a trentasette anni.

Alexa sembra vivere ancora, come Venere Verticordia, attrverso gli scatti della fotografa Donna Stevens.

11

You Might Also Like

Leave a Reply