Art Blog by Loredana De Simone

La garçonne di ieri, la tomboy di oggi.

la garconne

 

“La garçonne” è un romanzo del 1922 che ha ancora qualcosa da dire.

Il suo autore, Victor Margueritte, da attento osservatore della società descrisse la storia della giovane Monique, la quale decide di essere la padrona assoluta della sua vita. Sullo sfondo della Parigi del primo novecento vediamo Monique abbandonare l’innocenza per diventare una donna, una donna nuova, anticonformista e libera.

Il romanzo divenne subito un best seller ma parallelamente suscitò un inevitabile scandalo, sollevando un polverone sulle attuali tematiche di emancipazione femminile.

Il finale del romanzo lascia un po’ delusi, ricordandoci di essere comunque figlio del suo tempo.

Oggi l’appellativo “la garçonne” viene tradotto con “la tomboy” (vedi film del 2011): la vicinanza tra queste due terminologie è stretta o forse analoga, basti osservare il modo di abbigliarsi con uno stile maschile che divenne un fenomeno di moda, come lo è oggi.

Sicuramente  la “garçonne” di ieri ha spalancato le porte alla “tomboy” di oggi.

– Le illustrazioni furono realizzate da Kees van Dongen –

 

Kees van Dongen - 1925

la garconne kees van dongen

LA GARÇONNE

La Garçonne novel by Victor Marguerite

la garconne victor marguette

la garconne van dongen

 

– “La garçonne”, Victor Margueritte, Sonzogno, 2014.

– “la Garçonne” film di Jean de Limur, 1936. 8Compare una giovanissima Edith Piaf).

 

 

 

 

You Might Also Like

1 Comment

  1. Best 1920s and 1930s LGBT movies - Who is Dada

    22/06/2017 at 6:44 pm

    […] film La Garconne si basa sull’omonimo romanzo di  Victor Margueritte, il quale partecipò anche alla realizzazione del film che fu un vero successo grazie allo scandalo […]

Leave a Reply