Art Blog by Loredana De Simone

“Pro” e Parigi

Il Venerdì è un po’ come l’ultimo giorno dell’anno.

Fai il bilancio della settimana trascorsa e guardi a quella che verrà.

Io ho la mania delle liste a due colonne: una per i “pro” e l’altra per i “contro”.

Dovendo fare una lista per questa settimana, direi che vincono i “pro”.

1

Ho avuto una settimana di sorprese, manco fossimo già a Natale, e per sorprese non intendo la scoperta di un ottimo ristorante fusion, un regalo inaspettato e il mondo della cosmesi Coreana ( su questo punto ritornerò di sicuro). Parlo del primo maglione di quest’autunno, della bellezza di un caffè di pomeriggio accompagnato da progetti sul futuro – quando di progetti non se ne facevan da mesi -, della consapevolezza di ciò che si ama – con tutte le contraddizioni e le stranezze -, dell’ossessione per le cose belle e della pazienza di chi ti sta accanto nell’accettare che vuoi un pennello per la cipria tempestato di cuori – e che, anzi, te lo regala – , del desiderio di tornare a Parigi – di quella luce che pare uscita da un film di Wes Anderson.

You Might Also Like

Leave a Reply